Dati personali e consapevolezza

L’Avvocato Antonino Polimeni spiega l’importanza dell’essere consapevoli sui rischi e le opportunità nel rilasciare i propri dati su internet

L’argomento privacy è sicuramente tra i più temuti oggi. A questo si aggiungono tutti gli aspetti legali in ambito eCommerce.

Durante il Netcomm 2022 abbiamo affrontato la questione con l’Avvocato Antonino Polimeni di Polimeni.Legal. Lo studio Polimeni fornisce consulenza e assistenza legale sulla privacy, in particolare la tutela dei dati personali, la gestione di database e misure di sicurezza da adottare, la predisposizione di banche di dati e responsabilità derivanti, il risarcimento da spamming e trattamento illegittimo. 

Puoi guardare l’intervista integrale o, se preferisci, leggere cosa ha detto l’Avvocato Antonino Polimeni nei paragrafi che seguono.

Privacy e Marketing Automation

Antonino Polimeni ci conferma che nella Marketing Automation il tema Legal è tra i più sentiti. Ci rassicura però, sottolineando che non deve spaventarci più di tanto, perché basta impostare correttamente la Compliance Legale per essere tranquilli.

Il marketing delle grandi aziende ci sta insegnando che puntare sulla privacy in questo momento funziona. Basta pensare ad Apple e all’iPhone 13, il cui payoff contiene una sola parola, privacy. 

Dati personali e Generazione Z

È vero, c’è molta paura intorno all’argomento relativo al tracciamento dei dati personali, soprattutto da parte della Generazione Z, ossia quella dei nativi digitali.

I giovanissimi non si sentono tranquilli nel momento in cui viene loro detto che i dati saranno acquisiti e tracciati. In realtà però non prestano molta attenzione e con grande facilità rilasciano i propri dati, dimostrando di non avere la giusta consapevolezza di ciò che fanno. Questo accade in particolare nel mondo del gaming, anche se riguarda la navigazione su internet in generale. 

Privacy e consapevolezza

Il punto chiave di tutto sta nell’acquisire maggiore consapevolezza e conoscere l’argomento relativo alla raccolta dati, al tracciamento e alla privacy. Le persone, e non solo la Generazione Z, devono capire quali sono i rischi e quando invece i dati possono essere rilasciati serenamente senza rischiare niente di così spaventoso. 

Polimeni, a tal proposito, ci tiene a raccontare la propria esperienza. L’essere tracciato lo ha aiutato a trovare il prodotto giusto risparmiando denaro. Tramite i cookie sui social, ha avuto modo di vedere la pubblicità di prodotti alternativi e meno costosi rispetto a quello che aveva cercato.

Un tracciamento consapevole è sicuramente positivo per l’utente, fin quando sa quali dati sta lasciando e perché. 

Strumenti come Floox, per esempio, sono molto importanti nella Marketing Automation, sia per l’azienda, che può affiancarlo ad un trattamento etico dei dati personali, sia per l’utente. 

Condividi questo articolo con i tuoi colleghi

WhatsApp
Telegram
Email
LinkedIn
Facebook
Twitter

Siamo relatori e formatori

Floox Update

Tutte le Novità sulla Marketing Automation per eCommerce, Strategie, Guide, Studi, Nuovi Software testati da noi, Webinar Gratuiti dedicati agli Iscritti, Interviste e Casi di Successo, ogni 15gg, il mercoledì, sulla tua Mail Aziendale.